hr | en | de | cz | it | fr | pl | si | ru | sk

Vruja

"Mare, mare…" si dice che proprio sul valico Dupci i primi Croati esclamarono arrivando nell’Adriatico. Su questo posto le falesie sprofondano nel mare a più di 100 m di profondità.
La baia Vruja è un gigantesco sistema di sorgenti dove spicca il profondo vortice sottomarino con circa 60 m di diametro da cui zampilla un’enorme quantità d’acqua. Si trova proprio sotto il valico Dupci (288 m) che separa il monte Biokovo (1762 m) dal massiccio Dovnja (864 m), parte del monte Dinara nei pressi di Omiš.
Grandi sorgenti si trovano anche nelle vicinanze di Drvenik, Drašnice e Gradac, ma nessuna può essere comparata a questa. Per la quantità d’acqua che zampilla, probabilmente è la più grande dell’Adriatico.
Sotto le falesie scoscese sono situate delle bellissime spiagge riparate di ghiaia cui si può accedere più facilmente via mare, con la nave da Brela o Pisak, a causa del terreno estremamente scosceso e inaccessibile che le circonda.
Un’immagine stupenda sono i grandi banchi di pesci che si radunano per nutrirsi e riprodursi.

Vacanze attive

Vedi tutti
 

Premio Fiore Blu 2012.

Azione di Ente Nazionale Croato per il Turismo FIORE BLU include la valutazione della ordine di località costiere croate nel suo complesso e dei singoli elementi.

Brela 18°C
Umidità 68.0 %
Pressione 1020 hPa
Visibilità 10 km
Vento 7.6 kph
© TZ Brela 2014.       Development:   Nove vibracije d.o.o.