logo small
hr | en | de | cz | it | fr | pl | si | ru | sk

Monte Biokovo

Il nome più antico del monte Biokovo è Adrion, in lingua greca. Il monte divide la Dalmazia dall’area costiera e dalla Zagora dalmata. La cima più alta del Biokovo è San Jure (1.762 m). Il monte è caratterizzato da una ricca vegetazione, in cui si contano 2.274 specie diverse. Qui sono presenti anche numerose specie endemiche, tra cui spicca il "Biokovsko zvonce" (Edraianthus pumilio). Il mondo animale è altrettanto variegato, con la presenza del lupo (Canis lupus), del cinghiale (Sus crofa), del camoscio balcanico (Rupicapra rupicapra balcanica L.), dal 1964, e del muflone (Ovis musimon Pallas), dal 1968. Sul Biokovo possiamo inoltre ammirare l’aquila reale, il biancone, la pernice, la volpe e tante altre specie animali. L’unico serpente velenoso di quest’area è la vipera dal corno.
Senz’atro vale la pena di visitare l’orto botanico Kotišina, sull’altitudine di 350 – 500 metri e sulla superficie di 16,5 ha. È stato fondato dal dott. fra Jure Radić per tutelare e salvaguardare la flora del Biokovo, comprende circa 300 piante spontanee mediterranee e montane.  Il Biokovo è stato dichiarato Parco naturale nel 1981.

Stando all’opinione della gente del posto, l’area più spettacolare è quella situata sopra Brela!

Vacanze attive

Vedi tutti
 

Premio Fiore Blu 2012.

Azione di Ente Nazionale Croato per il Turismo FIORE BLU include la valutazione della ordine di località costiere croate nel suo complesso e dei singoli elementi.

Brela 20°C
Umidità 40.0 %
Pressione 1016 hPa
Visibilità 10 km
Vento 11.2 kph
© TZ Brela 2014.       Development:   nove vibracije logo Nove vibracije d.o.o.